'Edizione speciale' del workshop di scrittura creativa per bambini
Il 13 marzo, in occasione di 'Fa' la cosa giusta! - fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili'
  • [ 0 commenti ]

Quanti libri che leggiamo....e se provassimo a scriverne uno noi, insieme? Con l'aiuto di uno Scrittore, un Narratore, un Disegnatore e altri amici tutor-volontari, i bambini potranno confezionare un vero e proprio libro. Un laboratorio per trasmettere la passione per la scrittura e la lettura, perchè la scrittura è un diritto anche dei più piccoli e tutti i bambini hanno storie da raccontare. (foto: Matteo Merletto)

 

 

 

 

PER PARTECIPARE CLICCA QUI

 

 

 

 

 

CHI PROMUOVE IL LABORATORIO
Terre di mezzo Editore sin dal 1994, porta "su strada" oltre che nelle librerie il valore della parola scritta e letta, attraverso le collane e e lo street-magazine.
Insieme nelle Terre di Mezzo Onlus, associazione che organizza incontri ed eventi con la finalità di sensibilizzare l'opinione pubblica e la società civile sui temi da sempre patrimonio del giornale "Terre di Mezzo".
Celim, una Ong che da oltre 50 anni opera a livello internazionale. In Italia, lavora con bambini, ragazzi, insegnanti ed educatori su tematiche quali i diritti umani, le migrazioni e la sostenibilità ambientale.

FA' LA COSA GIUSTA!: UNA FIERA A MISURA DI FAMIGLIA
Giunta con successo alla sua settima edizione, Fa' la cosa giusta! (www.falacosagiusta.org)Fa' la cosa giusta! è stata la prima fiera ad aver ottenuto il bollino Family friendly di Radiomamma.it, grazie ai servizi e agli spazi dedicati alle famiglie in visita.
Per chi ha bambini piccoli è possibile girare la fiera a mani libere: Mammarsupio prende in custodia i passeggini e distribuisce le sue "fasce bio" da corpo per il trasporto dei bambini.
Nella sezione Monelli ribelli, c'è "menonove-piùzero" uno spazio nursery pensato per allattare o cambiare il proprio bambino, sui fasciatoi offerti da Brevi, o lasciarlo a professionisti della Cooperativa Focus.
Inoltre la coop. KOINÈ gestisce uno spazio gioco per bambini da 3 a 6 anni attraverso laboratori creativi con materiali di riciclo e naturali.
La Piazza Monelli Ribelli è animata tutti i giorni dall'associzione Puntozero Teatro e dalla Falegnameria per Bambini di Gino Chabod.
Ai punti ristoro le famiglie numerose hanno la priorità: cercate i tavoli a voi dedicati e vi troverete seggioloni offerti da Brevi e carta e colori per la creatività dei ragazzi. Inoltre, Laboratorio Procaccini14 e La Fabbrica di Olinda (pad. superiore) hanno preparato un menu pensato per i gusti dei più piccoli.
Ma la grande novità dell'anno sono le visite guidate per i bimbi. Per maggiori informazioni in loco, è disponibile l'Infopoint Radiomamma della sezione Monelli Ribelli!

 

 

  • [ 0 commenti ]
Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Rubriche