La Notte dei senza dimora
Lo sportello dei diritti
Gli avvocati volontari offriranno consulenze gratuite ai senza dimora dalle 17 alle 19 in piazza Santo Stefano durante la Notte dei senza dimora
  • [ 0 commenti ]

 

In occasione della Notte dei senza dimora che si terrà il 20 ottobre, Avvocato di strada Milano organizza lo "Sportello dei diritti": dalle 17 alle 19, in Piazza Santo Stefano.

Gli avvocati volontari si metteranno a disposizione delle persone senza dimora per una consulenza, un parere o un consiglio sui diritti di chi vive in strada. Per l'occasione, i volontari di Avvocato di strada Milano saranno a disposizione per dare informazioni sugli orari e la sede dello sportello, nonché per raccogliere adesioni all'associazione. Verrà anche allestita una piccola mostra fotografica per condividere le attività dello sportello con la cittadinanza.

Vi aspettiamo allo "Sportello dei Diritti".

L'Associazione Avvocato di strada Onlus, nata a Bologna nel 2001, è costituita da avvocati professionisti volontari che tutelano gratuitamente da un punto di vista legale le persone senza dimora che, prive di ogni risorsa, non possono far rispettare i propri diritti e anche per questo faticano a tornare ad una vita comune. Dal 2001 ad oggi l'Associazione è cresciuta molto, e oggi gli sportelli di Avvocato di strada sono presenti a Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Catania, Cremona, Ferrara, Foggia, Jesi, Lecce, Macerata, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Pescara, Piacenza, Roma, Reggio Emilia, Rovigo, Salerno, Siracusa, Taranto, Trieste, Venezia, Vicenza, Ravenna.
Tutti gli sportelli sono attivi all'interno di altre realtà associative radicate nel territorio che si occupano specificatamente delle persone senza dimora. Ogni sportello è organizzato come un vero e proprio studio legale, con orari e giorni di ricevimento durante tutto l'arco dell'anno. Agli sportelli sono presenti avvocati volontari civilisti, giuslavoristi, penalisti, amministrativisti e esperti in diritti dei migranti che non prestano solo un servizio di consulenza e orientamento, ma accompagnano l'utente per tutto l'iter in via giudiziale o stragiudiziale. Sanzioni "contro la povertà", fogli di via, padri separati che finiscono in strada, decreti di espulsione, permessi di soggiorno, problematiche legate alla patria potestà e ai figli minori, sfratti, aggressioni subite sono solo alcuni dei principali casi seguiti dai legali volontari di Avvocato di strada.

 

 

 

  • [ 0 commenti ]
Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Eventi
Rubriche