La Notte dei senza dimora
E dopo le Notti in tutta Italia..
Terminata anche l'ultima Notte dei senza dimora a Foggia possiamo dire che in tutta Italia è stata un successo. Cosa accadrà ora? Leggete l'articolo!
  • [ 0 commenti ]

Nel 2011 in 13 città italiane è stata organizzata la Notte dei senza dimora con grande partecipazione della cittadinanza e in alcune città sensibilità da parte delle istituzioni, in altre purtroppo un pò meno. Le città 2011: Bari, Bergamo, Bologna, Como, Cremona, Foggia, Milano, Pisa, Rimini, Roma, Rovigo, Trento, Treviso.

Il coordinamento nazionale de La Notte dei senza dimora tenuto dall'associazione Insieme nelle Terre di mezzo è stato anche ricevuto in Quirinale il giorno 17 ottobre 2011 dalla Dott.ssa Giovanna Zincone, consulente della Presidenza della Repubblica per i problemi della coesione sociale, e dal Prof. Matteoli. Oltre all'apprezzamento per l'iniziativa, che si svolge in 13 città italiane, il consigliere del Presidente della Repubblica ha auspicato che possa estendersi ad altri comuni. Al Presidente Giorgio Napolitano la delegazione di Insieme nelle Terre di mezzo ha donato un sacco a pelo personalizzato con il logo della Notte dei senza dimora.

Rinnovando il ringraziamento a tutte le associazioni e i volontari che hanno reso possibile anche quest'anno la realizzazione della manifestazione in tutta Italia, vi segnaliamo due iniziative, una del Comune di Milano in vista dell'inverno (il Sindaco Pisapia e l'assessore alle Politiche Sociali Majorino erano presenti in piazza per la Notte dei senza dimora a Milano) ed una che la Fio.PSD ha promosso con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Caritas Italiana e Istat.

Comune di Milano - Un appello a regalare coperte, indumenti e generi di prima necessità - e anche soldi - sarà lanciato dalla stessa amministrazione comunale, che il 19 novembre 2011 sarà in diverse piazze cittadine per raccogliere aiuti materiali per i senza fissa dimora. La giunta del sindaco Giuliano Pisapia voterà il piano da un milione e 200mila euro - oltre al milione per la gestione corrente di viale Ortles e delle altre strutture del settore - che l'assessore ai Servizi sociali, Piefrancesco Majorino, presenterà venerdì 28 ottobre per organizzare i servizi d'accoglienza e aprirli al pubblico entro il 15 novembre 2011, in vista del grande freddo in arrivo. Palazzo Marino sta allestendo un nuovo dormitorio al centro della Protezione civile di via Barzaghi, dove già sono confluiti i profughi di Lampedusa, e dove potrebbero essere montati i tendoni per i momenti più rigidi della stagione, fra gennaio e febbraio. Saranno i mezzi del Comune a portare i clochard al caldo in via Barzaghi.

Ricerca nazionale sulla condizione delle persone senza dimora in Italia - Fio.PSD ha promosso con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Caritas Italiana e Istat il Piano di ricerca nazionale sul mondo della grave emarginazione in Italia, che ha l'obiettivo di definire un quadro di conoscenza su: fenomeno delle persone senza dimora; status e profili; sistema dei servizi. La ricerca segue ed integra quella avvenuta circa dieci anni fa e che diede come risultato una calcolo di 17mila persone presenti in Italia in condizione di grave emarginazione (presenza in strada nella notte del 14 marzo 1999). In questi anni il numero è certamente cresciuto ma si è di fatto assistito al progressivo affievolirsi, spesso quasi sino alla scomparsa, delle politiche pubbliche non meramente emergenziali a sostegno delle persone senza dimora. La ricerca costituisce una grande opportunità per riportare attenzione e consaevolezza sul problema e per coinvolgere e rendere più responsabili i decisori politici, ad ogni livello istituzional.

Per portare avanti questa ricerca ci sarà bisogno di tutti, volontari e associazioni, oguno può fare la sua parte per supportare questa importante iniziativa, come? Guardate il sito www.ricercasenzadimora.it

Grazie ancora a tutti per questa splendida Notte e continuate a seguire le nostre iniziative su questa pagina web o diventando fan della nostra pagina Facebook!

Foto di Paola Meloni

 

 

  • [ 0 commenti ]
Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Rubriche