Visite guidate alla città nascosta
Milano: razza di città!
Ciclo di visite guidate alla Milano nascosta per scoprire vita, luoghi e costumi dei "nuovi milanesi": i cittadini stranieri che sono venuti ad abitare tra noi.
  • [ 0 commenti ]

Avete mai provato ad attraversare Milano camminando nelle scarpe di qualcun altro e scoprendola con altri occhi?

Insieme nelle Terre di mezzo onlus anche per questa primavera propone percorsi di turismo a piedi ovvero visite guidate alla città nascosta e poco conosciuta dei nuovi cittadini di Milano.

Questa forma di "turismo responsabile" a Milano, città con una presenza di migranti sempre più alta, si basa sull'incontro con e tra le persone, anziché sul nozionismo tipico nella visita di monumenti e itinerari classici. La chiave dell'iniziativa sta soprattutto nelle persone scelte come "guide", che saranno sempre protagoniste di ciò che viene narrato e spiegato, coinvolgendo i partecipanti e facendo rete con le varie organizzazioni che operano in questo campo sul territorio.

Le nostre guide ci offrono la possibilità di conoscere la città con altri occhi e di guardare con più attenzione luoghi nascosti, spesso marginali. In passato abbiamo avuto guide speciali come un migrante, un ex venditore di strada, un poeta, un non vedente, gli abitanti di un campo rom, un ex senza dimora.

Le visite saranno costituite da "tappe" presso associazioni e centri che in città si occupano a vario titolo di migranti. La finalità è quella di poter raggiungere e sensibilizzare i cittadini di Milano, offrendo la concreta possibilità di conoscersi e fare rete. Iniziare a comprendere i luoghi della propria città, cercando di guardarli e non, come spesso accade, solo di vederli, finendo inevitabilmente per crearsi giudizi ed idee affrettate che alimentano nella maggior parte dei casi la paura dell'altro, del diverso da sè, dello straniero.

In una città con un tasso di cittadini stranieri sempre più alto e in un momento storico in cui sempre più spesso e con più forza torna a farsi viva e protagonista la paura verso tutto ciò che è "straniero" siamo fermamente convinti dell'importanza di creare reti e momenti in cui cittadini italiani e stranieri possano incontrarsi e conoscersi in contesti che favoriscano il rispetto reciproco e l'ascolto.

Quest'anno i nostri percorsi saranno:

- sabato 30 aprile, visita guidata alla scoperta delle donne straniere che vivono a Milano e che hanno deciso di avviare attività di imprenditorialità sociale. Appuntamento ore 15:30, MM PASTEUR

- RINVIATA LA VISITA A SABATO 18 GIUGNO. Visita guidata al quartiere Corvetto, dove non esiste solo il coprifuoco.

- sabato 21 maggio, visita guidata all'ex Paolo Pini. Cena da Olinda e spettacolo "Report dalla città fragile" di Gigi Gherzi. La visita è gratuita ma con prenotazione obbligatoria, invece per cena + spettacolo (sconto solo per i partecipanti alla visita) è richiesto un contributo di 20 euro.

ore 17.30  - ritrovo presso l'ex Paolo Pini e visita guidata attraverso vecchie e nuove storie
ore 19.30 - cena da Olinda
ore 21.00 - spettacolo "Report dalla città fragile"

- sabato 28 maggio, visita guidata "virtuale" a tutto il mondo alla scoperta degli artisti stranieri che vivono a Milano

- domenica 12 giugno, laboratorio di scrittura creativa "Racconti dal mondo", in collaborazione con la Grande Fabbrica delle Parole

 

Le visite sono gratuite, ma con prenotazione obbligatoria: volontarimilano@terre.it - 3484537493

 

I volontari di Insieme nelle Terre di mezzo onlus

 

 

 

 

  • [ 0 commenti ]
Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Eventi
Rubriche